diventa membro del sito

Iscriviti a questo sito

Inserisci il tuo indirizzo email nel campo qui sotto. Riceverai a questo indirizzo una email di conferma d'iscrizione ed un link. Questo link ti permetterà di selezionare le newsletter.

Novità dal Circolo Verdi

NEWSLETTER

AGENDA/CALENDARIO

! SEGNALAZIONI

I Vociofili a Trieste
Verdi Rock continua...
ScuolAperta 2014

Archivio Segnalazioni

 

Iscriviti ai corsi
Segnala un evento

Contatti
CIRCOLO MUSICALE GIUSEPPE VERDI
Via Anello del Sole 265 Fontanafredda / PN

Lucina
cell. 340 9414501
mail: lucinadb@gmail.com

Monica
cell. 3394580205
mail: c.possu@gmail.com

Home page » Concorso "Teo 131" » BANDO DI CONCORSO TEO131 2011-12

BANDO DI CONCORSO TEO131 2011-12

Premio TEO131 Bando di concorso

Premessa

Il Circolo Culturale Musicale “G. Verdi”, il Punto Giovani (Assessorato alle Politiche Giovanili del Comune di Fontanafredda), il gruppo “Amici di Matteo”, persone singolarmente coinvolte, in unità di intenti con la famiglia di Matteo Rossitto, indicono un concorso a premio, annuale e ricorrente, aperto ai giovani dai 13 ai 29 anni dal titolo

Premio TEO131

Concorso per giovani artisti

Art. 1 Finalità

Sono finalità del concorso: tenere vivo il ricordo di Matteo e di altri giovani del territorio comunale, prematuramente scomparsi, attraverso la valorizzazione delle loro doti peculiari e la promozione delle stesse all’interno del mondo giovanile; stimolare il mondo giovanile ad impegnarsi sul fronte intellettuale e civile nell’ambito del proprio territorio, perché ognuno si possa sentire parte viva ed utile all’interno della comunità in cui vive; incitare i giovani, del comune di Fontanafredda e non, a vivere esperienze che possano dar loro importanza e aiutandoli a credere in se stessi e nel proprio valore; promuovere il lavoro di gruppo e la bellezza del fare le cose insieme, il libero confronto, l’avventurosa scoperta delle proprie doti e della propria creatività, la ricerca nel campo della comunicazione sociale, la diffusione di comportamenti socialmente e civicamente utili.

Art. 2 Scopo

Allo scopo di raggiungere le finalità predette, viene bandito un concorso per un’opera artistica (musicale, teatrale, letteraria, iconografica, coreutica, fotografica, filmica, multimediale,...) su tema dato che abbia le seguenti caratteristiche: essere il risultato di un lavoro di gruppo; rispettare il tema dato sviluppato con proprietà, completezza e coerenza; fare riferimento a valori universali (rispetto reciproco, fratellanza, senso civico, ecc.); essere pubblicamente rappresentabile (mostra di pittura o di fotografia; serata teatrale; concerto musicale; proiezione cinematografica, e così via); essere inedita; essere correlata dalla stesura di una relazione, anche informale, che documenti l’evoluzione del progetto (collaborazioni, errori, cambiamenti e scambi di idee all’interno del gruppo).

Art. 3 Soggetti interessati

La partecipazione al concorso è gratuita e rivolta esclusivamente a gruppi di almeno tre persone (non formalmente costituiti ma identificabili per numero e nome) di ragazzi in età compresa tra 13 e i 29 anni compiuti alla data d’iscrizione. Il bando, seppur caldamente segnalato ai giovani di Fontanafredda, è aperto anche a gruppi di ragazzi dell’intero territorio nazionale. È ammessa la partecipazione di soggetti che si accostano in maniera esclusivamente amatoriale alle forme espressive previste in concorso. Ciascun partecipante può far parte di un solo gruppo.

Art. 4 Tematiche

Le tematiche proposte rispecchiano la sensibilità che Matteo stava maturando ed esprimendo nei confronti del mondo e della vita. Vengono qui elencate in maniera generale e articolata: Amicizia: condivisione, progettualità, attese, ideali, eccetera; Convivenza sociale: altruismo, tolleranza, superamento degli egoismi, valorizzazione della diversità, relazione positiva tra sessi, etnie, e così via; Convivenza civile: volontariato, promozione del diritto-dovere alla cittadinanza, idee per un paese a misura d’uomo sul piano urbanistico ed ambientale; Ecologia: valorizzazione e salvaguardia del territorio; Utilità sociale ed impegno civile; Sviluppo sostenibile; Gestione di servizi urbani e territoriali per la qualità della vita dei giovani (e di tutti); Riflessione sui valori del vivere quotidiano. Fra tutte le tematiche elencate, il comitato promotore designerà di anno in anno un solo tema da sviluppare.

Art. 5 Tecniche ammesse e caratteristiche delle opere

Sono ammesse a concorso tutte le opere inedite fino alla presentazione ufficiale nell’ambito della serata di premiazione; originali, e quindi libere da diritti di terzi (è ammesso l’utilizzo di materiali coperti da diritto d’autore solo previa esplicita citazione delle fonti); elaborate nelle diverse forme espressive: musica, teatro, letteratura, fotografia, cinematografia, scultura, danza, e così via; realizzate con le più disparate tecniche di elaborazione artistica e ogni genere di forma espressiva ritenute affini con le propria idee e creatività; sviluppate sia nelle forme specifiche, sia secondo criteri di contaminazione relativi ogni disciplina artistica, anche in senso multimediale; realizzate seguendo il tema proposto dal comitato organizzatore nell’ambito delle tematiche sovraesposte e che verrà modificato ogni anno; destinate alla pubblica rappresentazione a cura del gruppo vincitore in collaborazione col Comitato Teo131.

Art. 6 Modalità di partecipazione

Per essere ammessi al concorso è necessario presentare domanda di partecipazione compilando il modulo scaricabile dal sito del Circolo Culturale Musicale “G. Verdi” di Fontanafredda selezionamdo la voce TEO131 (alla pagina http://www.circoloverdi.it/spip.php...), dal sito del Comune di Fontanafredda (http://www.comune.fontanafredda.pn.it nella sezione notizie della home page), o dalla pagina “Punto Giovani Fontanafredda” su Facebook e riconsegnandolo debitamente firmato dal capogruppo, corredato da fotocopia di un documento di riconoscimento di ciascun partecipante (per ogni partecipante minorenne sarà necessaria la liberatoria del genitore), Eventuali dichiarazioni mendaci sui dati personali comportano l’esclusione del gruppo dal concorso.

Art. 7 Modalità e tempi di consegna

Il gruppo partecipante dovrà far pervenire l’opera realizzata all’Ufficio Protocollo del Comune di Fontanafredda, via Puccini, 8 - 33074 Fontanafredda (Pn) - Tel. 0434.567611, Fax 0434.567667. E’ necessario informarsi autonomamente sugli orari di apertura dell’ufficio (v. www.comune.fontanafredda.pn.it) Gli elaborati dovranno, quindi, necessariamente già trovarsi presso il luogo di raccolta entro l’orario di chiusura del giorno limite stabilito. L’opera, qualsiasi sia la forma artistica prescelta, dovrà essere accompagnata da una breve relazione illustrativa in forma anonima (senza citare nomi e cognomi delle persone coinvolte) e schematica,che sviluppi ciascuno dei seguenti punti (V. art. 2) 1-la riflessione che ha condotto il gruppo alla definizione del messaggio da proporre; 2- il messaggio presentato; 3-i criteri della manipolazione dei materiali; 4-il percorso di realizzazione del lavoro che documenti l’evoluzione del progetto in maniera informale (collaborazioni, errori, cambiamenti e scambi di idee all’interno del gruppo, eccetera). N.B. Tale relazione sarà fatta oggetto di specifica valutazione da parte della commissione giudicatrice. Per opere statiche (quadri, disegni, ed altro) si chiede che la relazione venga corredata anche da una serie di foto di buona qualità affinché rimangano agli atti prima della eventuale restituzione dell’opera stessa. Le opere scritte (copioni, temi od altro) dovranno essere presentate stampate in sei copie. Le opere multimediali dovranno essere presentate su CD o DVD in sei esemplari e secondo i seguenti formati: IMMAGINI jpg (alta qualità), tiff; dimensioni: 3872X2592 pixel o superiori; risoluzione: 300dpi. (Se i limiti della fotocamera non consentono le dimensioni indicate, è opportuno fare in modo che la foto sia comunque stampabile con buona qualità su un foglio di formato UNI A4 a piena pagina). VIDEO DVD, mov (alta qualità), avi (alta qualità); se in 4:3, formato PAL 720X576 pixel; se in 16:9, formto PAL 1024X576 pixel. ELABORATI MICROSOFT OFFICE/OPEN OFFICE (.doc, .ppt, .pps, .odt, ecc.) Esclusivamente versioni precedenti a Office 2007 Per eventuali chiarimenti sui formati è possibile inviare una mail all’indirizzo info.teo131@gmail.com.

Art. 8 Commissione giudicatrice

Il Comitato promotore, d’intesa con l’Assessorato alle Politiche Giovanili del Comune di Fontanafredda, si riserva di nominare una commissione giudicatrice composta da 5 persone di provata competenza ed equanimità in grado di emettere sereno giudizio sulle opere presentate, la quale valuterà le proposte progettuali in base ai seguenti criteri: attinenza al tema; qualità idea progettuale; capacità tecnica ed artistica; originalità nell’esprimere il tema proposto; valore espressivo artistico - estetico; qualità e completezza della presentazione del progetto. Il giudizio emesso dalla commissione è insindacabile e inappellabile.

Art. 9 Premio

Il comitato promotore d’intesa con l’Assessorato alle Politiche Giovanili del Comune di Fontanafredda designerà di anno in anno un solo tema da ammettere a concorso. È previsto un premio unico e indivisibile del valore di Euro 1.500,00. La somma è comprensiva anche degli oneri relativi alla rappresentazione pubblica del lavoro proposto. Assieme al premio, al gruppo vincitore viene assegnato un trofeo che rimane in possesso al gruppo stesso fino alla premiazione del vincitore dell’anno successivo. La giuria, inoltre, si riserva di segnalare uno o più lavori cui potrà essere data la possibilità di presentazione al pubblico nella serata conclusiva di premiazione del concorso. Ogni gruppo dovrà essere autosufficiente per l’eventuale rappresentazione della propria opera durante la serata finale.

Art. 10 Modalità di restituzione e proprietà delle opere

Nel caso delle opere statiche uniche e irriproducibili, il Comitato si riserva la possibilità di trattenere permanentemente l’opera vincitrice e/o eventuali opere segnalate dalla Giuria o dal Comitato stesso. Le altre opere resteranno a disposizione per il ritiro (a carico dei rispettivi gruppi autori) secondo le modalità comunicate nel sito internet del Circolo Culturale Musicale G. Verdi di Fontanafredda, selezionando la voce Teo131 (alla pagina http://www.circoloverdi.it/spip.php...), nel sito del Comune di Fontanafredda (http://www.comune.fontanafredda.pn.it nella sezione notizie della home page), o nella pagina “Punto Giovani Fontanafredda” su Facebook. Sarà possibile prelevare le proprie opere fino ad un tempo massimo di 6 mesi dalla giornata della serata finale. Allo scadere di questo periodo, tutti i materiali lasciati diventeranno di proprietà del Comitato. L’organizzazione potrà godere del diritto o della facoltà di riproduzione, pubblicazione e divulgazione, in tutto o in parte, secondo le esigenze e modalità più adatte e con qualsiasi mezzo di comunicazione, ivi compresi i siti Web degli stessi organizzatori. Il Comitato ha l’obbligo di presentare adeguatamente gli autori dell’opera in caso di pubblicazioni. Gli organizzatori potranno comunque concedere, su specifica richiesta per iscritto, la possibilità in capo agli autori, di pubblicare in proprio le opere presentate. Resta fermo il divieto di non pubblicare, con nessun mezzo e nemmeno per parti, le opere presentate a concorso prima che queste vengano giudicate e pubblicamente presentate nel corso della serata dedicata alle premiazioni.

Art. 11 Emissione del bando

La comunicazione del bando con il tema dell’anno sarà effettuata entro il 15 ottobre. I termini del bando saranno visibili nel sito internet del Circolo Culturale Musicale G. Verdi di Fontanafredda, selezionando la voce Teo131 (alla pagina http://www.circoloverdi.it/spip.php...), nel sito del Comune di Fontanafredda (http://www.comune.fontanafredda.pn.it nella sezione notizie della home page), o nella pagina “Punto Giovani Fontanafredda” su Facebook.

Concorso 2011/2012

Tema del concorso

Il tema scelto dal Comitato per la terza edizione del Premio è: “Decalogo del perfetto egoista: i comportamenti che ci stanno trasmettendo, ma che forse non condividiamo.”

Preiscrizioni

È richiesta la preiscrizione al concorso scrivendo una e-mail all’indirizzo info.teo131@gmail.com entro la data 05.03.2012. Si chiede di indicare: nome e cognome del referente; e-mail e cellulare del referente; nome del gruppo (anche provvisorio); età media dei componenti; area di interesse dell’opera, facoltativa e non vincolante (es.: musica, opera multimediale, fotografia, pittura, altro,...).

Iscrizioni al concorso e consegna degli elaborati

L’iscrizione e la consegna degli elaborati sarà ufficialmente aperta dal 30.04.2012 e chiuderà il giorno 14.05.2012. La data di chiusura è tassativa anche per le opere spedite tramite servizi postali o corrieri, per cui non farà fede il timbro postale. Gli elaborati dovranno quindi necessariamente già trovarsi presso il luogo di raccolta entro l’0rario di chiusura dell’ultimo giorno di consegna (v. Art. 7).

Valutazione delle opere e comunicazione del vincitore

La giuria vaglierà i lavori tra il 21.05.2012 e il 02.07.2012. La comunicazione dei risultati verrà pubblicata nel sito internet del Circolo Culturale Musicale G. Verdi di Fontanafredda, selezionando la voce Teo131 (alla pagina http://www.circoloverdi.it/spip.php...), nel sito del Comune di Fontanafredda (http://www.comune.fontanafredda.pn.it nella sezione notizie della home page) e nella pagina “Punto Giovani Fontanafredda” su Facebook dal 05.07.2012. Il vincitore e gli autori delle opere segnalate verranno contattati per stabilire le modalità di esposizione del lavoro.

Premiazione

La premiazione del vincitore avverrà nel corso della serata conclusiva, la cui data sarà comunicata nel sito internet del Circolo Culturale Musicale G. Verdi di Fontanafredda, selezionando la voce Teo131 (alla pagina http://www.circoloverdi.it/spip.php...), nel sito del Comune di Fontanafredda (http://www.comune.fontanafredda.pn.it nella sezione notizie della home page), e nella pagina “Punto Giovani Fontanafredda” su Facebook dal 05.07.2012.

Documenti allegati