• Segreteria: + 39 334 9320961
  • circolomusicaleverdi@gmail.com

Rimettiamo in circolo le energie!

Dopo esser stati costretti a rimandare l’appuntamento già due volte, siamo prossimi a uno degli appuntamenti classici della vita di un’associazione!
Infatti, è fissata per venerdì 25 settembre 2020, alle ore 20:45 l’assemblea degli associati del Circolo Culturale Musicale “Giuseppe Verdi”, riunita in sessione ordinaria.

Ci incontreremo presso la sala di rappresentanza al II piano di Ca’ Anselmi, sufficientemente ampia per garantire il distanziamento dei presenti e il rispetto delle indicazioni per limitare il contagio e poter svolgere la riunione in sicurezza.

Assemblea degli associati 2020

Saremo infatti chiamati a approvare il bilancio sociale dell’anno 2019 (periodo 1/7/2019-31/12/2019), accompagnato dalla relazione delle attività che illustra come sono state impegnate le risorse, economiche e umane, a favore degli associati e della comunità.
Si rivolgerà poi l’attenzione al programma 2020 (periodo 1/1/2020 – 31/12/2020): purtroppo l’anno è stato segnato significativamente dall’emergenza sanitaria che ha ridotto i programmi per il 2020. Ci concentreremo quindi sui prossimi tre mesi del 2020.

Elezione del presidente e del Consiglio Direttivo

Momento centrale sarà il rinnovo delle cariche sociali, ovvero l’elezione del presidente e dei membri del Consiglio Direttivo.
Infatti il presidente Luca Ros e i consiglieri Marco Buttazzi, Lucina Del Ben, Silvana Dal Bo’ e Fabio Pes sono stati eletti nel 2018 e termineranno il loro mandato proprio alla fine del mese di ottobre 2020. 
Ci sarà quindi l’occasione di provvedere a un rinnovo delle figure dirigenti del Circolo Verdi a cui tutti sono candidati e per le quali non servono capacità specifiche. Infatti, l’Assemblea degli Associati è l’organo di rappresentanza dell’Associazione e alla quale tutti gli associati sono partecipi per la gestione del sodalizio.

Modifica dello statuto

Infine, l’adesione alla riforma del Terzo Settore segnerà un nuovo ciclo per il Circolo Verdi, con la modifica dello statuto associativo, proprio per inserirsi nella riforma nazionale che rinnova l’ambito delle associazioni di promozione sociale, delle organizzazioni di volontariato, delle cooperative sociali e altri enti.

Come votare

Per esprimere il proprio voto, ogni associato può esercitarlo presentandosi direttamente all’incontro, oppure tramite delega scritta ad altro associato; ogni associato può essere portatore di una sola delega.
Il modulo di delega è disponibile qui di seguito.