• Segreteria: + 39 334 9320961
  • circolomusicaleverdi@gmail.com

Alessandro Turchet

Alessandro Turchet

Basso elettrico

Contatti

e-mail: alexturchet@libero.it

Inizia lo studio del basso elettrico sotto la guida del M° Piero Cescut. Intraprende lo studio del contrabbasso sotto l’egida del M° Romano Todesco. Approfondisce gli studi classici con il M° Mauro Muraro ed il M° Fabio Serafini. Si diploma in contrabbasso (vecchio ordinamento) presso il Conservatorio “J. Tomadini” di Udine sotto la guida del M° Franco Feruglio nel 2015.

Approfondisce lo studio del linguaggio Jazz con il M° Marc Abrams. Svolge la professione di musicista ed insegnante di musica dal 2000.

Secondo Classificato al Concorso Jazz di Rostov on Don (RUS) nel 2013 (contrabbasso jazz)

Terzo Classificato al Premio Lilian Caraian XXV edizione (contrabbasso)

Finalista al Premio Musicultura 2010, Recanati, con il gruppo Mocambo Swing

 

Esperienze Didattiche:

  • “C.e.m. (Cultura e Musica)” Pordenone (Pn), dal 2000 al 2015 come insegnante di basso elettrico, contrabbasso, musica d’insieme, teoria musicale.
  • “Scuola di Musica Città di Codroipo) Codroipo (Ud), dal 2009 come inegnante di basso elettrico e contrabbasso.
  • “Circolo Culturale Musicale G. Verdi” Fontanafredda (Pn), dal 2003 al 2007 e dal 2014 come insegnante di basso elettrico, contrabbasso e musica d’insieme.
  • “Società Filarmonica di Roveredo in Piano” Roveredo in Piano (Pn), dal 2004 al 2008 come insegnante di basso elettrico.
  • “Associazione Filarmonica di Maniago” Maniago (Pn), dal 2013 al 2014 come insegnante di basso elettrico.
  • “The Groove Factory” Udine dal 2016 come insegnante di basso elettrico

 

Discografia:

  • “Quinteto Porteño with Strings” Quinteto Porteño (Birdland Sounds 2016)
  • “La Bela Vie” Mocambo Swing (Nota 2015)
  • “Rinascimento” Quinteto Porteño (Alfaproject 2014)
  • “Quando Divento Grande” Mocambo Swing (Nota 2013)
  • “Blue Naif” Blue Naif (Cat Sound Records 2013)
  • “Desiderata” Quinteto Porteño (Alfaproject 2010)
  • “Decarissimo” Quinteto Porteño (Sowhat 2008)
  • “Vangeli Apocrifi 02. Passione” Strepitz (Nota 2004)
  • “Vangeli Apocrifi 01. La Natività” Strepitz (Nota 2003)
  • “Suns Naturai?” Strepitz (Nota 2003)
  • “Suns Naturai” Strepitz.02 (Nota 2002)

 

Collaborazioni Discografiche:

  • “In This Life” Ukulele Lovers (autoproduzione 2016)
  • “Nessuno …e le altre” Aldo Giavitto (Artesuono 2016)
  • “Jazz Loft” Massimo De Mattia & Bruno Cesselli (Artesuono 2016)
  • “Hypothesis” Valerio Monti (autoproduzone 2016)
  • “Waves” Riccardo Chiarion (Caligola 2015)
  • “Skin” Massimo De Mattia (Caligola 2015)
  • “Dancin’ With Maria O.M.P.S.” Luca Ciut (Behance 2015)
  • “L’Heure Bleue” Francesco Bragagnini (Birdland Sounds 2015)
  • “3p” Valter Iuretig (Artesuono 2015)
  • “Mirae Umbrae” Barabba’s (Dobialabel 2015)
  • “Abraq Ad Habra” Enrica Bacchia (Artesuono 2014)
  • “Oy Oioi” Minimal Klezmer (autoproduzione 2014)
  • “Spira Mirabilis” Vito Leonardo Tritto (Artesuono 2014)
  • “Symphonika” Glauco Venier / Michele Corcella (Artesuono 2013) nominato dalla rivista Jazzit tra i migliori 100 album di jazz del 2014
  • “Teatro Arrigoni – Concert Jazz Band” Massimo De Mattia & Bruno Cesselli (Artesuono 2013) citato nel Top Jazz 2013 di Musica Jazz nella sezione “disco dell’anno”
  • “Stefano Fedele” Stefano Fedele (Blue Sun Records 2014)
  • “Mosaico” Riccardo Chiarion (Caligola 2013)
  • “Trilemma” Massimo De Mattia (Caligola 2013) citato nel Top Jazz 2013 di Musica Jazz nella sezione “disco dell’anno” e “formazione dell’anno”
  • “Waits” Glauco Venier 4et (Artesuono 2013) citato nel Top Jazz 2013 di Musica Jazz nella sezione “disco dell’anno” e “formazione dell’anno”; nominato dalla rivista Jazzit tra i migliori 100 album di jazz del 2013
  • “Panta Rei” Valter Iuretig (Artesuono 2013)
  • “Mountains, Love & Humour” Daniele D’Agaro Adriatic Orchestra (Artesuono 2012) nominato dalla rivista Jazzit tra i migliori 100 album di jazz del 2012; citato nel Top Jazz 2012 di Musica Jazz nella sezione “disco dell’anno” (6° classificato) e “formazione dell’anno” (4° classificato); citato nel Top Jazz 2013 di Musica Jazz nella sezione “formazione dell’anno”
  • “Black Novel” Massimo De Mattia (Rudi Records 2012) citato nel Top Jazz 2012 di Musica Jazz nella sezione “disco dell’anno”
  • “Acustikè” Lorena Favot & Gaetano Valli (Artesuono 2012)
  • “Carmen, The Land of Dances” Claudio Cojanizand the Red Devils Band (Kappa Vu 2012)
  • “Par Furlan” F.V.G. Gospel Choir (autoproduzione 2012)
  • “The Heart of the Universe” Claudio Cojaniz A.P. Trio (Caligola 2012)
  • “Verso” Elsa Martin (autoproduzione 2012)
  • “Bricolage” Mauro Darpin 4et (Caligola 2012)
  • “La Casa a Nord Est” Valter Iuretig (Artesuono 2011)
  • “Do Not Disturb The Piece” Jan Sturiale (Draw The Line 2011)
  • “Le Parole che Vorrei” Maurizio Tatalo (Artesuono 2011)
  • “Regreso al Sur” Graziella Vendramin (Artesuono 2011)
  • “Almost Blues” H-Circle (autoproduzione 2011)
  • “Mikiri +3” Massimo De Mattia (Setole Di Maiale 2011)
  • “Suoni & Luoghi” Gaetano Valli (Artesuono 2010)
  • “Secret Stories” Maurizio Pagnutti Sextet (Artesuono 2010)
  • “Visionary” Lanfranco Malaguti Quartet (Splasch 2010)
  • “Tramonti ad Est” Fabio Frambati Quartet (autoproduzione 2010)
  • “Pensiero Tropicale” Fabio Ceotto (autoproduzione 2010)
  • “All In – L’ultima fatica di Enrico Ruggeri” Enrico Ruggeri (Universal 2009)
  • “4+1” Federico Missio (Caligola 2008)
  • “Travellers” U.T. Gandhi Fearless Five (Artesuono 2008)
  • “Pampatar” Valter Iuretig (Numar Un 2008)
  • “F.V.G. Gospel Choir” F.V.G. Gospel Choir (autoproduzione 2007)
  • “In Fusion” Alberto Milani (autoproduzione 2007)
  • “La fine di un capitolo, l’inizio di un altro” Enrico Berto (autoproduzione 2005)
  • “Schiume” Quertetto Ghirardini (Extraurbania 2005)

 

Dvd

  • “Dancing With Maria” (Exitmedia 2015) colonna sonora composta da Luca Ciut
  • “L’Ultima Ruota del Carro” Regia di Giovanni Veronesi (Fandango 2014) colonna sonora composta da Elisa Toffoli
  • “My Private Zoo” Regia di Gianni Sirch e Ferruccio Goia (Docucity 2014)
  • “Felici ma Furlans (stagjon 1)” Regia di Alessandro De Pauli e Tommaso Felice (Fmf Productions 2013) colonna sonora del 4° episodio a cura del Maurizio Pagnutti 5et – colonna sonora del 5° episodio a cura dei Mocambo Swing
  • “I Cuccioli – il codice di Marco Polo” Regia di Sergio Manfio (Gruppo Alcuni e Rai Cinema 2010) colonna sonora composta da Lorenzo Tomio
  • “The Powerful Ghospel Chorale” F.V.G. Gospel Choir (autoproduzione 2009)

 

Compilations:

  • “Jazz in Friuli Venezia Giulia Vol. 3” A.A.V.V. (Artesuono 2015)
  • “Jazz in Friuli Venezia Giulia Vol. 2” A.A.V.V. (Artesuono 2015)
  • “Jazz in Friuli Venezia Giulia Vol. 1” A.A.V.V. (Artesuono 2014)
  • “Fascinating Journey” Claudio Cojaniz (Jazzit Records 2013)
  • “Dal Trio All’Orchestra” Daniele D’Agaro (Jazzit Records 2013)
  • “Ascoltami 09-10 Voci a Nordest” A.A.V.V. (Numar Un 2010)
  • “Musicultura 2010 XXI Edizione” A.A.V.V. (Associazione Musicultura 2010)
  • “Alpentone – ein querschnitt durch das festival ‘03” A.A.V.V. (Musique Suisse ’04)
  • “Jazz & Wine Vol.1” A.A.V.V. (autoproduzione 2007)

 

Ha suonato e registrato con:

Achille Succi, Alan Malusà Magno, Alberto Negroni, Alberto Vianello, Alessandro Minetto, Alfonso Deidda, Aljosa Jeric, Andrea Boschetti, Andrea Granitzo, Andrea Pivetta, Arno Barzan, Barbara Errico, Bruno Cesselli, Bruno Marini, Carlo Colombo, Cesare Coletti,

Christian Escoudè, Christine Tassan, Clarissa Durizzotto, Claudio Cojaniz, Cristiano Arcelli,

Cristiano Calcagnile, Daniele D’Agaro, Daniele Labelli, Dario Napoli, David Boato,

Davide Ghidoni, Davide Ragazzoni, Denis Biason, Diana Torto, Didier Ortolan, Don Menza,

Drago Gajo, Elena Camerin, Elisabeth Geel, Elsa Martin, Enrica Bacchia, Enzo Favata,

Ermes Ghirardini, Fabio Rossato, Federica Santi, Federico Casagrande, Federico Missio, Filippo Orefice, Filippo Vignato, Flaviano Cuffari, Flavio Davanzo, Francesco Bearzatti, Francesco Bertolini, Francesco Socal, Fulvio Sigurtà, Gaetano Valli, Giampaolo Rinaldi, Gianluca Carollo, Giò Di Tonno, Giorgio Pacorig, Giorgio Zanier, Giovanni Masiero,

Glauco Oleandri, Glauco Venier, Han Bennink, Ionel Fedescu, Jan Sturiale, Jimmy Weinstein, John Taylor, Julian Siegel, Jure Pukl, Karen Asatrian, Klemens Marktl, Kyle Gregory, Lanfranco Malaguti, Leo Virgili, Lino Brotto, Lorena Favot, Lorenzo Marcolina, Luca Ciut, Luca Colussi, Luca Grizzo, Luciano Buosi, Luciano Caruso, Luigi Vitale, Marcello Allulli, Marco Bianchi, Marco Carlesso, Marco Castelli, Marco Ponchiroli, Marco Tamburini, Maria Vicentini, Martina Bertoni, Massimo Chiarella, Massimo De Mattia, Massimo Manzi, Massimo Nicoletti,

Massimo Zemolin, Matteo Sgobino, Matthias Nadolny, Mattia Martorano, Maurizio Cepparo, Maurizio Pagnutti, Mauro Costantini, Mauro Ottolini, Mirko Cisilino, Mitja Tavcar, Nevio Basso, Nevio Zaninotto, Nicola Bottos, Nicola Dal Bo, Nicola Milan, Norma Winstone, Oscar Zenari, Paolo Bernetti, Paolo Corsini, Paolo Dal Sacco,Paolo Mappa, Paolo Prizzon, Pedro Spallati, Peter Erskine, Piergiorgio Caverzan, Piero Cozzi, Pietro Tonolo, Pietro Valente, Renato Chicco,

Renato Peppoloni, Riccardo Chiarion, Riccardo Morpurgo, Robert Bonisolo, Roberto Buttignol, Roberto Colussi, Roberto Durante, Rudy Fantin, Russ Spiegel, Samuele Marlieri,

Sandro Gibellini, Saverio Tasca, Sean Bergin, Simone D’Eusanio, Simone Gerardo, Simone La Maida, Simone Schirru, Simone Zanchini, Skip Hadden, Stefano Palaferri, Tim Miller,Tobias Delius, Tommaso Genovesi, Toni Costantini, U.T. Gandhi, Ugo Alunni, Uli Beckerhoff,

Valerio Galla, Valter Sivilotti, Zlatko Kavcic, Zoran Majstorovic,

 

Blue Naif, Mocambo Swing, Strepitz, Minimal Klezmer, Abbey Town Jazz Orchestra (con Frankie Hi Nrg), Adriatics Orchestra, Quinteto Porteno, Trio Autostima, Big Band Città di Udine, Righea Big Band Swing Orchestra, Pordenone Big Band, Pig Band, Taximi, F.V.G. Gospel Choir (con Sydney Salmon), F.V.G. Gospel Mass Choir, Rainbow Spirits, The Colours Of Gospel, Cem Orchestra (con Mal..), Orchestra Italiana di Musica Leggera, Orchestra e Coro San Marco Pordenone, Orchestra Naonis, Ukulele Lovers e molti altri…

 

Collabora per 3 anni con l’Orchestra Ritmico Sinfonica della RAI diretta dal M° Diego Basso, suonando con Enrico Ruggeri, Cheril Porter, Fabrizio Voghera, Lola Ponce e con la quale partecipa nel 2006 alla trasmissione “Stelle e note di Natale”, in onda in seconda serata su RAI 2, con ospiti Anna Tatangelo, Mal, Gigi Finizio e Steven Slacks.