• Segreteria: + 39 334 9320961
  • circolomusicaleverdi@gmail.com

Teo 131

Bando di concorso “Teo 131” 2010-11

Premio TEO 131 Bando di concorso Premessa Il Circolo Culturale Musicale “G. Verdi”, il Punto Giovani (Assessorato alle Politiche Giovanili del Comune di Fontanafredda), il gruppo “Amici di Matteo”, persone singolarmente coinvolte, in unità di intenti con la famiglia di Matteo Rossitto, indicono un concorso a premio, annuale e ricorrente,…

Leggi

Verbale assegnazione premio “Teo 131”

Utilizzando l’ultimo giorno utile a disposizione, la giuria designata a valutare i nove lavori presentati al Concorso TEO131 (Laura Carta, Sara Pavan, Valter Poles, Fabio Scaramucci e Emilio Verziagi) ha avuto modo di sottoporre ad attenta valutazione le opere e di soppesarne aspetti contenutistici e formali secondo lo schema che…

Leggi

La proposta del comitato “Teo 131”

A cinque mesi dalla scomparsa di Matteo Rossitto, ragazzo ventenne di Fontanafredda venuto a mancare lo scorso aprile, si concretizza l’iniziativa voluta dalla famiglia, dagli amici, dal Circolo Culturale Musicale “G. Verdi” e che trova anche il sostegno dell’amministrazione comunale attraverso il Progetto Giovani. In questi mesi è nato un…

Leggi

Sostegno del Comune a progetti come “Teo131”

Il consiglio comunale, nella seduta di lunedì 28 settembre, ha approvato il progetto per la destinazione di specifiche risorse da destinare al finanziamento di una borsa di studio o premio finalizzato a tener vivo il ricordo di giovani del paese prematuramente scomparsi. Considerando infatti che tra i compiti dell’Amministrazione comunale…

Leggi

Per Matteo

Proponenti: Circolo Verdi; Progetto Giovani; Matteo Fans; Persone soggettivamente coinvolte. Proposta: Istituzione di un premio annuale ricorrente per un concorso a tema. Finalità: tenere vivo Matteo ricordandone alcune doti peculiari e promuovendole nel mondo giovanile; stimolare i giovani fontanafreddesi a un impegno intellettuale e civile da spendere nel loro paese;…

Leggi

Ancora con noi

Matteo non è più. La sua scomparsa ha lacerato il tessuto fisico, psicologico, umano che ci teneva legati. Non vorremmo, però, che questo strappo facesse la fine di tutte le cose lasciate in balia degli eventi e diventasse, da tessuto ancora sano, un brindello lacero e stinto. Matteo ha respirato,…

Leggi

12